Finora ci avete visitato in 46621.

Siamo su Facebook

Siamo su Joinersport

Storia

L’Unione Sportiva Dilettantistica Marosticense è una squadra di calcio italiana della città di Marostica (Vi). La Prima Squadra gioca attualmente nella 5^ divisione italiana denominata Campionato di Eccellenza. I colori sociali sono il rosso ed il nero.

Storia:
Il gioco del calcio era già praticato alla fine del 19° secolo da diversi ragazzi di Marostica, soprattutto da quelli che per motivi di studio frequentavano scuole e collegi a Vicenza.
La nascita dell´US Marosticense è riconosciuta nel 1900, quando alcuni titolari di aziende che producevano cappelli di paglia organizzarono una squadra di ragazzi marosticensi ed insieme si recarono a Genova (porto dal quale venivano spediti i cappelli prodotti dalle aziende al resto del mondo). In quella occasione si svolse un incontro di calcio tra una squadra di Genova ed i ragazzi di Marostica.
Agli organizzatori di questa importante trasferta in terra genovese viene riconosciuta la paternità della fondazione dell´U.S. Marosticense, nelle persone di CARLO SERAFINI e FRANCESCO COLPI.
L´attività della società calcistica prosegue poi con alterne vicende.
Nel 1909 un gruppo di giovani assieme a GIANNI CECCHIN, (che sarà poi Medaglia d´oro durante la Prima Guerra Mondiale dove trovò la morte) riorganizzarono la nuova società.
Nel Gennaio 1919 il nuovo Presidente è LORENZO PADOVAN. La società è sempre U.S. Marosticense e si occupa di calcio ma anche di altre iniziative sportive.
Nel 1927, grazie alla donazione del Cav. GIUSEPPE RUBBI, l´U.S. Marosticense costruisce un proprio campo con spogliatoi e un terrapieno tribuna in Via Campo Sportivo.
Dopo la Seconda Guerra Mondiale ed il fascismo, il 15 Maggio 1945 si ricostituisce l´U.S. Marosticense con uno statuto che è rimasto, salvo poche modifiche, inalterato fino ai giorni nostri.
Nel 1945-46 vince il campionato di 1^Divisione ed è promossa in serie C.
La società rinuncia però al passaggio per problemi economici.
Nel 1952-53 è Campione Veneto di 1^Categoria.
Nel 1967 è una delle prime società in Italia a livello dilettantistico, ad organizzare il settore giovanile, allora chiamato NAGS.
Negli anni a seguire la società sportiva ha disputato campionati in seconda e prima categoria, Promozione ed Eccellenza.
Nella stagione 2010/2011 l'U.S. Marosticense ha giocato nel Campionato di Eccellenza del Veneto  terminando al 14° posto. Nei successivi play out è stata sconfitta dal Romano D'Ezzelino per 0:1 nella partita in casa ed ha pareggiato 1:1 fuori retrocedendo di fatto nel Campionato Promozione fatto. Nella stagione 2011/2012 con 5 giornate di anticipo si è già garantita matematicamente la promozione al Campionato di Eccellenza 2012/2013 vincendo per la prima volta il titolo di Campione Veneto Promozione battendo in finale la Liventina/Gorghense. Nella stagione in corso la squadra rossonera si è garantita l'opportunità di disputare ancora il campionato di Eccellenza e cosa molto importante sta ristrutturanto un settore giovanile già in crescita che conta numeri sempre più importanti.

Stadio: 
L’USD Marosticense gioca le proprie gare interne al Campo Sportivo Comunale Virgilio Maroso. Lo stadio ha una tribuna nel lato ovest capace di contenere circa 300 persone a sedere mentre nel resto dell’impianto c’è spazio per circa 3000 persone.
Lo stadio è intitolato al giocatore del Grande Torino e della nazionale Italiana Virgilio Maroso nato a Marostica nel 1925 e morto nella tragedia aerea di Superga il 4 Maggio del 1949. 
 
Letteratura:
U.S. Marosticense cento anni di calcio cento anni di storia, Comitato del Centenario, 2001

I NOSTRI SPONSOR

Marosticense Channel

CONTATTI UTILI

USD Marosticense
Via Ravenne, 23 - 36063 Marostica (Vi)
Telefono: 0424 471801
Fax: 0424 471801
e-mail: info@usdmarosticense.it

Cod. Fisc./Part. IVA 00858090244
IBAN IT22H0859060500026000015489

Sito generato con sistema PowerSport